yamaha sr500 mule motorcycles
SPECIAL

La tracker di Richard

Richard Pollock, capo della Mule Motorcycles ha trasformato una Yamaha SR500 in questa bellissima Tracker e l'ha chiamata Kick Ass.

yamaha sr500 mule motorcycles

“Con il suo motore 500 2 valvole, le ruotone da 19 pollici e il forcellone così esile, la moto è molto semplice, lineare e solo apparentemente banale, infatti ci sono dei particolari che colpiscono” Antonio

yamaha sr500 mule motorcycles

“La testa è stata ampliata nell’alettatura mediante saldatura, per dare più corpo e personalità al motore che è stato dotato di carburatore Mikuni da 36, filtro a barriera per il blow-by sopra il carter centrale ed avviamento a pedale con alzavalvola manuale” Antonio

“Belli i coperchi laterali verniciati in modo da ricordare il magnesio e da intonarsi con i cerchioni e con la colorazione blu delle sovrastrutture” Giorgio

yamaha sr500 mule motorcycles

“I cerchi classici Yamaha a sette razze non fanno rimpiangere i classici cerchi a raggi utilizzati sulle tracker; la pinza anteriore a 4 pistoncini lavora con il disco che anch’esso ha flangiatura classica Yamaha e per questo si abbina ottimamente con il cerchio” Antonio

“Lo scarico si adatta molto bene alla semplicità della moto, con un silenziatore molto ben fatto” Giorgio

yamaha sr500 mule motorcycles

“La colorazione blu delle sovrastrutture fa molto America con accenni che ricordano il compianto Niki Hayden” Giorgio