Prev Next
ducati wsbk imola 2017
DUCATI & MELANDRI - SPECIALE WSBK 2017

Ducati & Melandri WSBK Imola 2017

Gara 1

“Salire sul podio davanti ai nostri tifosi è fantastico, ma è stata una gara dura. Fin da questa mattina abbiamo avuto un po’ di problemi. Non mi sentivo ancora completamente a posto in frenata, ed in fase di accelerazione dovevo spesso chiudere il gas nei cambi di marcia, senza riuscire a sfruttare tutta la potenza del motore. Ad ogni modo, Chaz era velocissimo, soprattutto nel terzo settore, e per non perdere terreno all’inizio ho fatto qualche errore. Dopo alcuni giri, con meno benzina nel serbatoio e la moto più leggera, siamo migliorati. Ero pronto a lottare con Sykes e in generale mi aspettavo di giocarmela con le Kawasaki, ma non siamo riusciti a sfruttare pienamente il nostro potenziale e voglio fare di meglio domani”Marco Melandri (Aruba.it Racing - Ducati #33)

Gara 2

“È stata una giornata difficile per noi, non possiamo essere soddisfatti perché il risultato ottenuto è lontano dal nostro potenziale. Ieri siamo comunque riusciti a salire sul podio, ma avevamo già dei problemi in accelerazione e purtroppo non siamo riusciti a risolverli. La ruota perdeva contatto dal terreno nei cambi di marcia, e questo ci ha penalizzato molto in uscita dalle curve lente. Inoltre non avevo fiducia a sufficienza in inserimento di curva per provare a passare Forés. Ringrazio comunque i tifosi per il loro supporto, è stato incredibile e mi ha reso molto orgoglioso di rappresentare la bandiera italiana con una moto italiana. Ci rifaremo a Donington”Marco Melandri (Aruba.it Racing - Ducati #33)