Close
Giorgio Garghetti e Antonio Zocchi

Autori

Giorgio & Antonio

Viviamo il mondo della motocicletta dalla parte delle emozioni perchè le moto si possono non solo disegnare o calcolare ma anche raccontare

CHI SIAMO

I fondatori di MotoCafe.online, Antonio Zocchi e Giorgio Garghetti
I fondatori di MotoCafe.online, Giorgio Garghetti e Antonio Zocchi

MotoCafe.online è una raccolta di scritti, immagini e disegni nata da un’idea di Antonio Zocchi (ingegnere motorista la cui professionalità si è sviluppata in importanti case motociclistiche) e Giorgio Garghetti (progettista aeronautico che si diletta nella trasformazione di motociclette).

IL NOSTRO INTENTO E’

Stimolare la passione motociclistica intesa nel puro senso del termine, staccata da tendenze commerciali e basata esclusivamente sulle emozioni che la moto può trasmettere.

Riportare l’uomo al centro del motociclismo sia turistico che sportivo, rendendolo protagonista di quel binomio umano-meccanico che è il sistema pilota-motocicletta.

Rendere il motociclista partecipe della meccanica della motocicletta, spiegando in un linguaggio adatto a tutti, ciò che succede quando iniziamo a sentire il rombo del motore.

E LO FACCIAMO CON

Le fotografie in bianco e nero : per lasciare ad ogni appassionato la possibilità di immaginare la realtà come una sua interpretazione personale della bicromia.

Le dichiarazioni dei piloti e degli avventurieri : per condividere le emozioni, le gioie e i dolori dei protagonisti delle imprese sportive e dei raid più avventurosi.

Le storie dei personaggi del motociclismo : per conoscere le storie degli uomini che hanno creduto nella loro passione e con dedizione e tenacia hanno creato la storia delle due ruote.

Gli eventi di aggregazione : per vivere l’energia che coinvolge i motociclisti di tutto il mondo nel ritrovarsi per condividere una passione comune.

Gli articoli sulle moto special : per commentare questi manufatti meccanici pensati e realizzati con passione da appassionati.

Le lezioni di tecnica motoristica : per capire cosa succede nel motore della nostra moto per poterlo vivere come un cuore pulsante e non come un’oggetto sconosciuto.